IT
Un Hotel d’incanto
Nel cuore dell’Alto Adige
Ideal Park

Bolzano e dintorni: una miriade di cose da vedere e da fare

Vacanze all’insegna dello sport, del relax e della cultura

Che vi fermiate pochi giorni o per vacanze più lunghe, la zona di Bolzano e dintorni ha davvero tanto da offrire e le attività per il tempo libero certamente non mancheranno.

In estate, chi ama la natura e le attività all’aria aperta non avrà che l’imbarazzo della scelta, fra escursioni, passeggiate, nordic walking, gite in mountain bike, equitazione, golf, nuoto e tanti altri sport entusiasmanti. Anche gli amanti dello sci e degli sport invernali troveranno in Alto Adige un vero paradiso: lo Ski Center Latemar oppure il Sellaronda, il comprensorio sciistico della Plose o quello della Paganella, o ancora Merano 2000 e molti altri, si trovano tutti a poche decine di km.

Chiedeteci dei suggerimenti: all’Hotel Ideal Park saremo lieti di darvi consigli per l'organizzazione del vostro programma di attività per il tempo libero!

Ecco alcune delle attrazioni da non perdere nei dintorni di Bolzano:

Ötzi e il Museo Archeologico di Bolzano

Il museo di Ötzi e la città di Bolzano, capoluogo di regione, distano appena 10 km da Laives e sono facilmente raggiungibili anche grazie agli ottimi collegamenti. Gli autobus nr. 110, 111 e 112 fermano a 50mt dall'Hotel e dalle ore 6.00 alle 23.30 vi porteranno fino a Piazza Walther o alla stazione dei treni. Le corse avvengono all’incirca ogni 15 minuti e sono gratuite con la Bz-Card Plus.

Accanto a diversi musei e attrazioni, il centro storico di Bolzano è anche famoso per i bellissimi Portici e i diversi negozi dove troverete tutto quello che cercate.

I numerosi caffè e le gelaterie del centro conferiscono a Bolzano il suo fascino mediterraneo.

Il Corno del Renon

Sul Corno del Renon nessun'altra cima vi impedisce di godervi la visuale su un panorama di 360°.

Il Corno, alto 2.260 m, si raggiunge con la funivia di “Pemmern”, da dove si raggiunge la „Schwarzseespitze“. La camminata è di circa mezz’ora ed è fattibile per tutti.

Geoparc Bletterbach

Il Geoparc Bletterbach si trova ad Aldino, a soli 40 minuti in macchina. Lì avete la possibilità di attraversare la gola del Bletterbach oppure di prendere i sentieri che Vi portano direttamente alle cime “Monte-Rossa” e “Corno-Bianco”. Le camminate sono fattibili per tutti, non è necessaria una grande esperienza per le montagne. (Attenzione: buona calzatura!).

Siete stanchi della camminata lunga? Sulla baita “Lahneralm”, vicino al Bletterbach, avete l’opportunità di mangiare qualcosina e di rilassarvi. Vi consigliamo un piatto tipico sudtirolese con speck e “Schüttelbrot” (pane duro) o i famosi “Strauben”.

Merano

L’idilliaca cittadina di Merano dista soli 34 km da Laives ed è raggiungibile in pochissimo tempo, percorrendo la superstrada ME-BO (Merano-Bolzano). La “città di cura” Merano offre molti spazi verdi ed è ideale per fare passeggiate tranquille o shopping nei vari negozi sotto i portici.

Viaggiate senza macchina? Nessun problema! Richiedete la Bz-Card Plus alla Reception e con gli autobus nr. 110, 111 e 112, con corse all’incirca ogni 15 minuti, è facile raggiungere gratuitamente la stazione di Bolzano dalla quale potete proseguire per Merano in treno.

Lago di Garda

Il Lago di Garda è il lago più grande d'Italia, dista ca. 120 km dalla cittadina di Laives, ed è raggiungibile in ca. 90 minuti. I numerosi paesini attorno al lago sono ideali per fare shopping ed avete anche la possibilità di fare delle gite in navetta.

Caldaro e il Lago di Caldaro

Caldaro e il Lago di Caldaro distano soli 20km dal nostro albergo. Volete rilassarvi un pochino? Fare una passeggiata sulla bellissima piazza del mercato? O volete visitare l'incredibile paesaggio viticolo? Allora a Caldaro siete nel posto giusto!

Il lago di Caldaro è il lago più caldo delle Alpi e un punto d’attrazione per molti turisti. Se i prati vi sono troppo affollati, in alternativa potete fare una passeggiata attorno al lago e fermarvi in uno dei numerosi bar e ristoranti per prendere un gelato o qualche bibita.

Piccolo Giro delle Dolomiti

Il giro delle Dolomiti è lungo ca. 130 km. Percorrendo la Val d’Ega è possibile raggiungere il Lago di Carezza, avete l’opportunità di attraversare il Catinaccio-Rosengarten e di godervi la vista mozzafiato sul Gruppo Sella, fino ad arrivare in Val Gardena. Tutto questo e di più in una sola giornata! Interessati? Continuate a leggere per informazioni più dettagliate!

Partendo la Laives proseguite sulla strada del Brennero (S 12) in direzione Bolzano. A nord di Cardano svoltare in direzione Val d'Ega. Attraversando le sue strette gole arriverete al Lago di Carezza (1.600 m), meravigliosamente circondato dalla catena montuosa del Catinaccio-Rosengarten. Continuando a salire invece, arriverete al Passo Carezza (1.752 m), da dove potrete godere una vista mozzafiato sulla Val di Fassa, il Gruppo Sella, ma anche la Marmolada e le altre cime Dolomitiche.

Passando località come Vigo di Fassa, Pozza, Pera di Fassa, Mazzin e Campitello, giungerete a Canazei, località principale della Val di Fassa. Da qui comincia la salita verso il Passo Sella (2.187 m), da dove potrete godere una spettacolare vista sul gruppo sella ed il Sasso Lungo.

Dal Passo Sella potrete poi scendere verso la Val Gardena, rinomata per le sue bellezze naturalistiche e artistiche - la Val Gardena è infatti molto conosciuta e apprezzata per le bellissime sculture in legno. Passando per Plan de Gralba, Selva di Val Gardena e S. Christina, si arriva a Ortisei, il comune principale della Val Gardena.

Assolutamente da non perdere: una visita al "Museum de Gherdeina" dove diverse collezioni e sculture in legno, ma anche ritrovamenti archeologici ripercorrono la storia di questa bellissima valle. Viene inoltre ricordato anche Luis Trenker, famoso e amato alpinista attore, produttore e regista.

Da Ortisei potrete poi proseguire per Castelrotto, paese natale dei "Kastelruther Spatzen". Dopo una breve pausa caffè potrete proseguire per Bolzano ed infine per Laives.

Percorso totale: ca. 130 km

Renon e le Piramidi di Terra

Il Renon e le sue bellissime piramidi di terra si raggiungono da Bolzano in soli 15 minuti in funivia. Il viaggio in funivia non è solo rilassante, ma Vi è data la possibilità di ammirare le montagne e Bolzano dall’alto. Interessati a sapere di più? Cliccate su “continua a leggere”...

Renon non è solo facilmente raggiungibile, ma offre anche numerosi sentieri ed escursioni. Il paesino Collalbo si raggiunge tramite un trenino, la cui fermata è davanti all’uscita della funivia. Prendendo il sentiero nr. 24 da Collalbo in mezz’oretta si raggiunge Longomoso e le sue piramidi di terra.

L’altopiano del Renon si trova sopra il capoluogo di Bolzano, come anche i paesi di Collalbo, Longomoso, Auna di sotto, Auna di sopra, Longostagno e Vanga. Tutti sono ad un’altitudine tra gli 800 e 1.500 m.

Castel Trauttmansdorff presso Merano

Tutto il mondo in un giardino... Solo a 34 km di distanza!

Castell Trauttmannsdorff a Merano conquista ognuno con la sua varietà di piante esotiche. Prendetevi un giorno di tempo per passeggiare nei giardini e godetevi i fantastici fiori su 12 ettari di terreno.

Verona

Verona dista 125 km da Laives ed è raggiungibile in 90 minuti. Durante i mesi estivi la città si anima di concerti di musica classica nella bellissima Arena di Verona. L’arena stessa è aperta per tutto l’anno. A Verona inoltre trovate il famosissimo terrazzo di Romeo e Giulietta.